Home

Home Refurbishment.

Rome, 2012.

The client committs a preliminary project to refurbish the dependance of an historical villa. The client's need of a big space to host events must coexist with the intimate atmosphere typical of a house. The dependance's big living room, topped by a timber cupola, is designed to give guests the feeling of being seamlessly connected with the outside garden. The goal is accomplished with the use of wide, all-glass windows equipped with a shading system. The indoor space is organised into three ambients: a big wall that serves as a bookcase plus an entertainment space, the fireplace and a relax zone with dormieuse-sofas. To solve the height difference problem between the hall and the entry room, a metal structure is designed to serve both as a bookshelf and as a parapet.



La committenza affida uno studio di fattibilità per il recupero funzionale di una dependance all'interno di una villa storica. La necessità da subito manifestata è quella di organizzare il grande spazio sotto la copertura in legno rendendolo fruibile per eventi mondani senza perdere ilc arattere intimo dell'abitazione. Il progetto prevede l'apertura verso il parco del grande salone. Le grandi vetrate sono schermate da brise-soleil mobili posizionati sui lati esposti all'irraggiamento solare diretto. L'ambiente interno viene organizzato in tre ambiti. Il grande muro di spina che accoglie con le sue grandi nicchie le librerie e lo spazio TV, il camino in pietra e la zona relax con grandi divani trasformabili in sedute o in comode dormieuse. Il salone viene diviso dall'ingresso da un mobile-parapetto in metallo in corrispondenza del salto di quota fra i due ambienti.